UFFICIO STAMPA - SERIE D MASCHILE

VOLLEY MONTANARO - ALTO CANAVESE VOLLEY CALUSO 2010

Serie D maschile - Girone B - 17° giornata

Sabato 06/04/2019

 

Volley Montanaro - Alto Canavese Volley Caluso 2010  3-2 (21/25 25/14 25/20 19/25 15/04)

 

Formazione:  Fratarcangeli 3, Forno A. 29, Campiglia 4, Getto 5, Viacelli (K) 16, Sajeva, Forno S. (L1),

                      Loiacono Andrea (L2); Pavan, D'Angelo 5, Loiacono Alessio 1, Serafino, Corsato
Allenatore:     Graziano Ferró

 

Un quasi derby quello disputato sabato al palazzetto di Aré tra Montanaro e Cuorgné, data la sede di gara e la presenza tra le file dei giocatori in blu di più di un giocatore con un passato in rosso.

Due squadre simili in campo: Montanaro squadra giovane, altrettanto talentuosa ma tatticamente ed emotivamente acerba; Cuorgné team ben dotato tecnicamente ed atleticamente ma poco avezzo al controllo mentale della gara. Ne è uscita una partita sulle montagne russe, con continui saliscendi del livello di gioco e del risultato. La cronaca:

 

Primo set equilibrato, con Montanaro avanti fino al 18/16 senza sviluppare al 100% le potenzialità di gioco; poi un lungo black-out in ricezione (19/21, poi 20/23) consegna il parziale ai giocatori di Cuorgné.

 

Nel secondo set Montanaro alza il livello della battuta e migliora l'efficienza della catena libero-palleggio: gli attaccanti ringraziano e portano a casa una serie di break (3-0, poi 9-4 e 18-8) che mettono in cassaforte il risultato.

 

Il terzo set inizia come se fosse un prolungamento del parziali precedente: i ragazzi in rosso tirano fuori tutto il potenziale (battuta insidiosa, ricezione e ricostruzione molto buone, attacco a tratti non contrastabile) e volano sul 16-9; poi, di colpo, si bloccano (complice anche l'occasione non sfruttata data a qualche componente della panchina) e chiudono faticosamente il set a 25/20, concedendo rimonta e fiducia agli avversari.

 

Il quarto set si porta dietro gli strascichi del precedente; pronti via e Viacelli & Co. vanno sotto 2-7, poi 7-16; a quel punto si riaccende magicamente la macchina del gioco e inizia la rimonta, troppo tardiva per prendersi il set (perso infatti a 19).

 

Il successivo tie-break non ha storia: Montanaro non concede sconti, ricezione precisa, muro che tocca tutto e attacco di nuovo incontenibile  scavano da subito un gap importante (6-1, 8-2) che perdura dopo il cambio di campo e porta ad un fin troppo agevole 15/4 finale.

 

Che dire: che le potenzialità dei ragazzi di Ferró ci sono e sono ben evidenti quando il gioco fila nei binari giusti, ma che occorre più attenzione e determinazione per imporle da subito all'avversario, specialmente se questo ha i numeri per fare bene. Rimarchiamo comunque il 5o risultato utile consecutivo (già 4 le vittorie e 13 i punti nel girone di ritorno, ndr), il bel gioco di squadra a sprazzi, la regia attenta di Fratarcangeli e le prove in attacco di Viacelli e Forno A. a tratti incontenibili dagli avversari.

 

E ciliegina sulla torta il pubblico (numeroso, coinvolto e competente) che ha affollato le tribune del palazzetto di Aré.

U.S. MENEGHETTI - VOLLEY MONTANARO

Serie D Maschile Girone B - Giornata 16
Sabato 30/03/2019

 

U.S. Meneghetti - Volley Montanaro 1-3 (18/25 18/25 25/18 17/25)

 

Formazione: Fratarcangeli 4, Forno A. 18, Campiglia 2, Getto 8, Viacelli (K) 11, D'Angelo 3, Forno S. (L1),

                     Loiacono Andrea (L2); Serafino, Corsato 1, Mendy 1, Loiacono Alessio., Sajeva 9

Allenatore:    Ferrò Graziano

 

Trasferta agevole quella di sabato scorso per i ragazzi di Graziano Ferró, che non hanno faticato più di tanto per portare a casa il risultato pieno. Partita incanalata nei binari giusti nei primi due set: pur senza essere brillanti Viacelli e soci giocano senza sbagliare, accumulano un buon vantaggio a inizio parziale e controllano senza troppi affanni il ritorno degli avversari. Nel terzo set i ragazzi in rosso si addormentano sugli allori: giocano con sufficienza e concedono troppo spazio a Meneghetti, che riduce il numero di errori e concretizza di più in battuta e in attacco: set perso in malomodo, nonostante il tentativo di rivitalizzare le energie dando ampio spazio a forze fresche dalla panchina.

 

Un cambio campo "energico" da parte di Ferró rimette le cose a posto; nel quarto set Montanaro riceve bene, attacca con discreta efficacia, mura con attenzione e chiude in scioltezza set e partita a proprio favore.

 

In generale una partita giocata "in controllo" dai ragazzi di Volley Montanaro; da rimarcare le prestazioni più che positive di Lorenzo Getto al centro e del libero Andrea Loiacono, onnipresente in seconda linea.

Prossima gara sabato prossimo ad Aré contro Courgné: ultima in casa della stagione, necessaria una bella prestazione x salutare al meglio il nostro pubblico che speriamo accorra numeroso.

VOLLEY MONTANARO - MERCATO' ALBA

Serie D Maschile - Girone B

Sabato 23/03/2019

 

Volley Montanaro - Mercató Alba 2-3 (17/25 20/25 25/14 25/21 14/16)

 

Formazione: Fratarcangeli, Viacelli (K), Campiglia, Forno A., D'Angelo, Getto, Forno S. (L1),

                     Loiacono And. (L2),  Sajeva, Serafino, Prono, Loiacono Ale.; Mendy

Allenatore:    Ferró Graziano

 

Partita tirata e avvincente quella andata in scena sabato scorso al palazzetto di Aré tra Montanaro ed Alba. Squadra ospite in bella evidenza nei primi due set: battuta ficcante, buona costruzione di gioco, ottima gestione della fase di attacco specialmente ad opera dell'opposto; i ragazzi di Ferró oppongono un gioco comunque ben organizzato ma non riescono a concretizzare, complice l'ottima difesa di Alba che non lascia mai cadere una palla.

 

Cambia la musica nel terzo e quarto set: il gioco di Montanaro sale di livello, Alba smette di essere perfetta in tutti i fondamentali e concede qualche opportunità in più che gli attaccanti in maglia rossa convertono in punti sonanti.

 

Si va al tie-break: Montanaro scappa via da subito (6-4, 8-7, poi 11-8 e 13-10) ma sul più bello si spegne la luce: errori punto in serie, si arriva al 14 pari e nella bagarre finale ha la meglio Alba, sicuramente più fredda a gestire la situazione e i nervi.

 

Aspetti positivi per i ragazzi in maglia bianco rossa: bel gioco, vario e consistente anche contro una squadra molto forte come Alba, che conferma la grossa crescita di questo gruppo; un invito a proseguire su questa strada. Una sconfitta che permetterà ai ragazzi di Ferro di trarre qualche insegnamento prezioso per i prossimi incontri.